il MAAC

Il Maac – Museo Archeologico e dell'arte contemporanea è una nuovissima struttura inaugurata nel maggio del 2016. All'interno è collocato il Centro di Documentazione Archeologica di Ceglie Messapica, dove sono conservati i reperti rivenienti dalle sepolture messapiche del territorio. Particolarmente interessante anche il calco della tana delle iene risalente al paleolitico medio. Per l'età ellenistica va rilevato inoltre un frammento di notevole dimensioni di un monumento funerario a naiskos, rinvenuto sempre nel territorio di Ceglie.
Al piano superiore, collegato al piano terra da una interessantissima Art Time-Line Gallery, si trova il Museo di Arte Contemporanea, in cui trovano spazio le opere partecipanti al Premio Emilio Notte nato nel 2011. Lo spazio è allestito inoltre per fruire l'arte in maniera partecipata, per laboratori, attività e con fondo bibliotecario specializzato, in un percorso di cromie e finestre sui mondi.

Esterno del Maac